mercoledì 26 giugno 2013

La panna cotta con le more


La cosa bella della panna cotta è che si prepara velocemente, fai un figurone e soprattutto non devi accendere il forno per prepararla! Quindi questa estate ho deciso di fare solo panna cotta come dessert! Scherzo, sicuramente ne approfitto del fatto che è sufficiente accendere una fiamma del piano cottura, far bollire la panna e poi spegnere ed aprire il frigo per farla gelificare! Anche se oggi vi dirò che quando mi sono alzata, faceva freddo, ho persino indossato una maglia in cotone con le maniche lunghe per stendere il bucato fuori! Non ricordo da anni un'estate così poco afosa e spero che continui ancora per un bel pò, dato che sopporto molto poco il caldo e magari un dolce cotto in forno riuscirò a prepararlo!
 
INGREDIENTI

- 500 ml di panna fresca
- una bustina di agar agar
- 4 cucchiai di zucchero
- una confezione di more
- un baccello di vaniglia

PROCEDIMENTO

L'agar agar si attiva in una piccola quantità di liquido, prendete dunque 100 ml di panna (io faccio ad occhio), versateli in un pentolino e scioglieteci il gelificante. Quando si sarà sciolto completamente, prendete la panna rimasta, versatela, unitevi la vaniglia al quale avrete fatto un'incisione lungo il baccello e avrete grattato tutti i semi; portate ad ebollizione con il baccello lentamente continuando a mescolare con una frusta. Quando starà per raggiungere l'ebollizione, spengete, togliete il baccello, aggiungete lo zucchero e  versate nei contenitori monodose nei quali avrete già messo le more. Lasciate raffreddare. Quando sarà a temperatura ambiente, potete metterla in frigo a riposare. L'agar agar gelifica in due ore circa. La panna cotta è un dolce semplicissimo da preparare e soprattutto la potete rendere più golosa mettendoci della frutta a pezzi. Io ho scelto delle more, ma potete anche provare con dei lamponi, con delle pesche oppure ciliegie o susine....d'estate la frutta buona non manca. Mi raccomando, non dimenticate di metterci la vaniglia.....vedrete che fa la differenza!

All images @ Eleonora Bianchi
 

3 commenti:

  1. Che bellezza Eleonora! *________*

    RispondiElimina
  2. Sai che mi è sempre sembrata un dolce al di fuori delle mie possibilità?
    Invece è abbordabile! Ci provo, anche se qui posso continuare a infornare senza problemi!
    Claudette

    RispondiElimina
  3. adoro la panna cotta, mi piace molto con una coulis di lamponi, l'asprino del lmapone con il dolce della panna, favoloso!
    brava Ele!

    RispondiElimina