domenica 22 settembre 2013

La torta con i mirtilli


La settimana scorsa sono stata a cena da mia sorella e da mio nipote ed ovviamente ho preparato un dolcino per la serata. Ho preparato questa torta con gli ingredienti che avevo in casa. Per l'appunto avevo dei mirtilli selvatici che mi erano stati offerti da degli amici. Questi mirtilli provengono direttamente dalla montagna, per la precisione dall'Abetone: sono infatti completamente diversi sia nell'aspetto che nel sapore da quelli che si acquistano al supermercato.
Per fare questa mini torta ho utilizzato 2 uova, 180 gr di farina, 100 gr di burro, 120 gr di zucchero di canna, mezza bustina di lievito ed una manciata di mirtilli selvatici. Prendete il burro ammorbidito e lavoratelo con lo zucchero. Unite le uova uno alla volta, infine la farina con il lievito. Prendete una tortiera piccola e versateci l'impasto. Decorate con i mirtilli la superficie della torta e cuocete a 180° per 45 minuti.
Et voilà! Buona e veloce!
 
 
All images @ Eleonora Bianchi
 
 

3 commenti:

  1. Diciamo la verità: i mirtilli del supermercato non sanno di niente, quelli di montagna hanno sapore di mirtillo!
    E questa torta non può che essere una bontà..
    Claudette

    RispondiElimina
  2. ha un aspetto invitante!!
    grazie per la condivisione




    ristorante pesce
    http://restaau.it/Browse/miglior-ristorante-pesce-a-roma.html

    RispondiElimina
  3. I mirtilli sanno trasmettermi allegria e gioia! Li adoro anche in questa golosa tortina :-D
    baci ficoeuva

    RispondiElimina